Le acciughe, sono tra i pesci più comuni e i piatti preparati nel genovese con tali specie di pesce sono spesso considerati di cucina povera; eppure il gusto caratteristicamente salato, si adatta ad ogni portata, dall’antipasto al secondo.
Questa è la ricetta delle linguine alle acciughe e pinoli.

Linguine acciughe e pinoli


INGREDIENTI

  • 400 g di linguine
  • 70 g di pinoli leggermente tostati
  • 12 filetti di acciughe sott’olio oppure 6 filetti di acciughe sottosale
  • 100 g di capperi sottosale
  • 3 cucchiai di olio
  • 2-3 spicchi d’aglio
  • 200 g di olive taggiasche denocciolate
  • prezzemolo abbondante
  • sale
  • pepe macinato al momento

Le linguine alle acciughe e pinoli si realizzano in pochi minuti: mentre la pasta cuoce in abbondante acqua salata potete preparare il condimento di questo primo piatto saporito. Pochi minuti di cottura in padella ed ecco che acciughe, capperi, pinoli e olive sono pronti ad arricchire le linguine appena scolate. Con tutto il loro, appagante, sapore. Buon appetito!

COME PREPARARE: LINGUINE ALLE ACCIUGHE E PINOLI

Acciughe, capperi, pinoli, aglio e olive

Procedimento

Preparate la salsa:
elimina il sale dai capperi con l’acqua corrente e poi lasciali per 1 ora circa immersi in acqua fredda. Sgocciolali e asciugali. Sciacqua sotto l’acqua corrente anche le alici e lasciale asciugare su un foglio di carta da cucina.
In un tegamino scaldate i tre cucchiai d’olio e lasciate dorare gli spicchi d’aglio, successivamente eliminali e aggiungi le olive e i capperi. Unisci le acciughe e lasciatele sciogliere schiacciandole con l’aiuto di un cucchiaio.Ritirate il recipiente dal fuoco e tenete da parte.

Lessate le linguine al dente in abbondante acqua salata a bollore, scolalatele, trasferitele sul piatto da portata e conditele con la salsa riscaldata al momento, cospargetele con i pinoli, il prezzemolo tritato finemente e il pepe.
Servite a tavola.  



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *