Monte di Portofino – PUNTA CHIAPPA
Questa escursione è breve ma decisamente ricca di emozioni e di meravigliosi panorami.
E’ considerata non impegnativa, e se fatta nei mesi estivi non dimenticate il costume. 
Equipaggiamento: scarpe comode e zainetto con Snecks e acqua .
Distanza andata e ritorno 6 Km. Percorrenza media 1,30 ore. 

Punta Chiappa

Si parte dalla Chiesa di San Rocco di Camogli (1863) situata all’estremità EST del Parco di Portofino. Addossato alla Chiesa c’è un piccolo Borgo un tempo abitato da contadini, pescatori e religiosi. 
Alla Chiesa si può arrivare con il BUS, auto o moto, strada nazionale Aurelia direzione Genova / Camogli .
Giunti su retro della  Chiesa di San Rocco di Camogli, lato mare, iniziamo l’escursione.
Un comodo sentiero, con una leggera pendenza ci conduce verso la scogliera, passando tra piccoli insediamenti di Case Liguri, di orti, ricchi di alberi di limoni e degli immancabili ulivi.

Chiesa di S.Nicolo’ di Capodimonte

Arrivati alla piccola Chiesa di S.Nicolo’ di Capodimonte, che è considerata una delle più antiche chiese della Liguria (III sec), ci fermiamo qualche istante ad  ammirare lo splendido scenario del Golfo Paradiso
Di fronte si mostra in tutta la sua bellezza la costa che  abbraccia  Genova e Savona e oltre, facendo intravedere le cime dei monti, le Alpi Marittime.
Eccezionale è la vista al Tramonto, con il sole che si tuffa nel mare blu.
Proseguiamo la nostra escursione tra scalinate e sentieri e scendiamo  rapidamente vicino al mare dove scopriamo un  affascinante minuscolo approdo: Porto Pidocchio.

Porto pidocchio

Fino a poco tempo fa in questo tratto di mare c’era un’antica tonnara.
Lungo il percorso, nella stagione estiva, si possono trovare caratteristici ristoranti dove mangiare pesce e cucina ligure.
Percorriamo ancora i pochi metri che ci separano dalla meta.

Porto Pidocchio

Arriviamo su un piccolo promontorio di roccia, una lunga punta di roccia  sospesa tra il mare e il cielo. Punta Chiappa.

Spero non abbiate dimenticato l’attrezzatura fotografica….

Su Punta Chiappa, dove un tempo si trovava una statua marmorea della Vergine, è stato sistemato negli anni 50 un altare con mosaico, opera di Francesco Dal Pozzo, raffigurante la Madonna con il Bambino mentre accorre in aiuto di alcuni pescatori sorpresi dalla tempesta.
A partire dal 1924, la prima domenica di agosto, si svolge una suggestiva cerimonia dedicata alla Stella Maris: verso sera una barca, con a bordo una teca contenente una reliquia della Vergine, parte dal porticciolo di Camogli per raggiungere Punta Chiappa circondata da migliaia di lumini multicolori posti in mare.

Porto Pidocchio
Bunker
Monte di Portofino
IL GOLFO DEL TIGULLIO E IL PARCO DI PORTOFINO
San Fruttuoso di Camogli (Monte di Portofino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *